Neurologia

Neurologia

La neurologia è la branca della medicina che si occupa del trattamento delle malattie del sistema nervoso.

Chi è il neurologo?

Un neurologo è un medico specializzato nel trattamento di malattie del sistema nervoso. Il sistema nervoso è costituito da due parti: il sistema nervoso centrale e periferico. Include il cervello e il midollo spinale.

Malattie, disturbi e lesioni che coinvolgono il sistema nervoso spesso richiedono la gestione e il trattamento di un uno specialista in neurologia.

Prima che possano praticare, i neurologi devono:

  • laurearsi alla facoltà di medicina
  • completare un percorso di specializzazione
  • ricevere tre anni di formazione in un programma di residenza neurologica

Cosa fa un neurologo?

I neurologi studiano e curano le condizioni neurologiche e tutti i problemi del sistema nervoso. I sintomi cper i quali più comunemente ci si rivolge ad un neurologo includono:

  • problemi di coordinamento
  • debolezza muscolare
  • un cambiamento di sensazione
  • confusione
  • vertigini
  • Pazienti che hanno problemi con i cinque sensi, come il tatto, la visione o l’odore, possono anche aver bisogno di vedere un neurologo. I problemi con i cinque sensi sono spesso causati da disturbi del sistema nervoso.

I neurologi intervengono anche su pazienti con:

  • disturbi convulsivi, come
  • l’epilessia
  • ictus
  • sclerosi multipla
  • disturbi neuromuscolari, come la miastenia grave
  • infezioni del sistema nervoso, tra cui encefalite, meningite o ascessi cerebrali
  • disturbi neurodegenerativi, come la malattia di Lou Gehrig e il morbo di Alzheimer
  • disturbi del midollo spinale, compresi i disordini infiammatori e autoimmuni
  • mal di testa, come cefalea a grappolo ed emicranie

Sottospecializzazioni della neurologia

Poiché il sistema nervoso è molto complesso ed abbraccia più campi della medicina , un neurologo può specializzarsi in un’area specifica. Faranno una sottospecializzazione in quella zona dopo l’addestramento di residenza. Le sottospecialità si sono evolute per restringere il campo di azione del medico rendendolo altamente specializzato in un determinato settore.

Procedure neurologiche tipiche

Durante il tuo primo appuntamento con un neurologo, probabilmente eseguiranno un esame fisico e un esame neurologico. Un esame neurologico metterà alla prova la forza muscolare, i riflessi e la coordinazione. Poiché diversi disturbi possono avere sintomi simili, il tuo neurologo potrebbe aver bisogno di più test per fare una diagnosi.

I neurologi possono raccomandare una varietà di procedure per aiutare a diagnosticare o trattare una condizione. Queste procedure possono includere:

Puntura lombare

Il tuo neurologo può usare una puntura lombare per testare il tuo fluido spinale. Potrebbero raccomandare la procedura se ritengono che i sintomi siano causati da un problema nel sistema nervoso che può essere rilevato nel fluido spinale. La procedura prevede l’inserimento di un ago nella colonna vertebrale dopo averlo intorpidito e prelevato un campione di liquido spinale.

Tensilon test

Questa procedura può aiutare il tuo neurologo a diagnosticare la miastenia grave. In questo test, il medico ti inietta con un medicinale chiamato Tensilon. Quindi osservano come influenza i tuoi movimenti muscolari.

Elettroencefalogramma (EEG)

Con gli elettrodi applicati sul cuoio capelluto, un EEG misura l’attività elettrica nel cervello.

I neurologi possono usare anche altri tipi di test..

Per fare una diagnosi, un neurologo può usare test di diagnostica per immagini come:

  • tomografia computerizzata o TAC
  • risonanza magnetica
  • tomografia a emissione di positroni o scansione PET

Altre procedure diagnostiche includono studi del sonno e angiografia. L’angiografia determina i blocchi nei vasi sanguigni diretti al cervello.

Il neurologo può aiutare i pazienti nella gestione dei sintomi ed il disturbo neurologico da solo, o in collaborazione con il proprio medico di base ed altri specialisti.